Convegno di studi
Restauri Palladiani 1980 - 2008

Vicenza, palazzo Barbarano. 8 - 9 maggio 2009

Il convegno ha come obiettivo rendere disponibili conoscenze, informazioni ed esperienze emerse nei diversi cantieri di restauro che hanno coinvolto edifici palladiani nell'ultimo trentennio.

PROGRAMMA DI MASSIMA

Ministero per i beni e le attività culturali -
Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto
Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio

Restauri palladiani 1980-2008.
Conservazione e tutela
Convegno di studi

palazzo Barbaran da Porto
contra’ Porti, 11 – Vicenza
8 – 9 maggio 2009

venerdì 8 maggio, ore 9.30

Ugo Soragni (Direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto)
Trent'anni di restauri palladiani
Mario Piana (Università IUAV di Venezia)
Palladio in cantiere: un punto sulla conoscenza materiale delle fabbriche palladiane
Guido Beltramini (CISA Andrea Palladio, Vicenza)
Per un archivio delle tecniche delle opere di Andrea Palladio

Le opere pubbliche e i palazzi privati
Maria Elisa Avagnina (Musei Civici di Vicenza)
Restauro e destino delle fabbriche palladiane a Vicenza
Edoardo Danzi (Università IUAV di Venezia)
La Basilica e il Teatro Olimpico: annotazioni sulla trasformazione delle fabbriche emerse con l'analisi stratigrafica
Eugenio Vassallo (Università IUAV di Venezia), Andrea Piero Donadello (Università IUAV di Venezia)
Il cantiere di restauro della Basilica palladiana di Vicenza Marisa Rigoni (Soprintendenza per i beni archeologici del Veneto)
Il teatro romano di Berga a Vicenza: analisi del disegno del Palladio alla luce dei risultati delle indagini archeologiche
Olivia Pignatelli (Dendrodata s.a.s., Verona)
Datazione dendrocronologica delle scene e della copertura lignea del Teatro Olimpico di Vicenza
Gianna Gaudini (Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le province di Verona, Rovigo e Vicenza)
Il teatro Olimpico: interventi di restauro e di conservazione
Alessandra Quendolo (Università degli Studi di Trento), Elisabetta Zendri (Università degli Studi di Venezia), Nicola Badan (Università degli Studi di Trento)
La Loggia del Capitaniato a Vicenza, Palazzo Antonini a Udine: indagini conoscitive e intervento di conservazione delle superfici
Emilio Alberti (Vicenza)
Palazzo Chiericati: interventi di restauro
Nazario Berti (Vicenza)
Interventi di restauro in casa Cogollo detta “Casa del Palladio”
Sabina Ferrari, Federico Maria Cetrangolo (Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le province di Verona, Rovigo e Vicenza)
Il restauro di palazzo Barbaran da Porto di Vicenza

sabato 9 maggio, ore 10
Le ville

Antonio Foscari (Università IUAV di Venezia)
Tecnica di costruzione in cotto degli ornamenti della casa costruita da Palladio a Malcontenta
Ilaria Cavaggioni (Soprintendenza per i beni architettonici e il paesaggio di Venezia e laguna).
‘Casa nova nondum finita’: conoscenze sul cantiere di Villa Saraceno emerse nel corso del restauro.
Francesco Doglioni (Università IUAV di Venezia)
Volte, tiranti e altri elementi del cantiere osservati durante il restauro di Villa Poiana.
Christian Fuchs (TU, Berlin), Tanja Winter (RWTH, Berlin)
I nuovi risultati delle analisi di Villa Gazzotti
Alberto Torsello (Sat Survey, Venezia)
Villa Emo: architettura e paesaggio
Maria Grazia Martelletto (Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le provincie di Verona,Rovigo e Vicenza), Alberto Grimoldi, Juri Badalini, Silvia Dandria, Cristian Prati (Politecnico di Milano)
Nuovi apporti alla conoscenza materiale della villa Badoer in Fratta Polesine
Clemente di Thiene (Università IUAV di Venezia), Caterina Balletti (Università IUAV di Venezia)
Villa Zeno a Cessalto: rilievo e rappresentazione digitale
Chiara Rigoni (Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici per le province di Verona, Rovigo e Vicenza)
I primi interventi di restauro alle decorazioni delle ville Poiana e Caldogno
Fabrizio Magani (Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici per le province di Verona, Rovigo e Vicenza)
Architettura e decorazione. Palladio e i progetti per le ville
Loretta Zega (Soprintendenza per i beni archeologici del Veneto)
Un allestimento museale nelle barchesse di villa Badoer a Fratta Polesine
Paolo Pellizzari (Amministrazione Provinciale, Vicenza)
Il piano territoriale provinciale: contesti figurativi, coni visuali a difesa dei contesti delle ville

Gli edifici religiosi

Mario Cherido (Lares, Venezia)
Indagini conoscitive e interventi conservativi: i casi della Sala del Refettorio del monastero di San Giorgio e della chiesa del Redentore a Venezia
Francesco Guerra (Università IUAV di Venezia)
I nuovi rilievi delle facciate delle chiese palladiane a Venezia
Paolo Faccio (Università IUAV di Venezia), Eugenio Vassallo (Università IUAV di Venezia)
Analisi del comportamento strutturale del tempietto Barbaro di Maser