Notturni palladiani

11 giugno - 10 settembre 2015

I giovani musicisti della OTO - Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza si esibiscono in una serie di concerti all'aperto "sotto lo sguardo di Andrea Palladio".

Da giovedì 11 giugno il cortile del Palladio Museum ospita sei serate di musica con i giovani maestri d’orchestra della OTO, che per l’occasione si presentano in varie formazioni da camera, dal duo all’ottetto.
Il repertorio proposto abbraccia oltre due secoli di musica e darà modo al pubblico di conoscere autori e brani che non sempre trovano spazio nelle sale da concerto, come Jacques Ibert, Ferenc Farkas, Gaetano Donizetti, Giacomo Puccini, Carl Reinecke e Paul Dukas.

Tutti i “Notturni” iniziano alle ore 21, la sera degli spettacoli la biglietteria del Palladio Museum apre alle 20.
Ingresso unico 5 euro.
In caso di maltempo i concerti si terranno alla chiesa di San Gaetano, corso Palladio 147, con biglietteria al Palladio Museum.

Prenotazioni e prevendite: 
Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, 0444 326598, segreteria@orchestraolimpico.it
Palladio Museum, 0444 323014, accoglienza@palladiomuseum.org

Programma

giovedì 11 giugno, ore 21
Fantasie e variazioni sull’opera
FABIO MAINI clarinetto
EMANUEL CARRARA pianoforte
Ernesto Cavallini (1807-1874), Concerto n. 2 op. 4 per clarinetto e pianoforte
Gioachino Rossini (1792-1868), Introduzione, tema e variazioni per clarinetto
Luigi Bassi (1833-1871), Fantasia sui temi da “Rigoletto” di Giuseppe Verdi

giovedì 25 giugno, ore 21
Magia di fiati al chiaro di luna
GIULIA BARACANI flauto
FRANCESCA RODOMONTI oboe
EDOARDO DI CICCO clarinetto
RICCARDO RINALDI fagotto
TEA PAGLIARINI corno
Jacques Ibert (1890-1962), Trois pièces brèves
Paul Hindemith (1895-1963), Quintetto “Kleine Kammermusik” n. 2 op. 24
Giuseppe Maria Cambini (1746-1825), Quintetto n. 1 in si bemolle maggiore
Ferenc Farkas (1905-2000), Antiche danze ungheresi del XVII secolo

giovedì 9 luglio, ore 21
Quartetto d’archi con contorno italiano
ANTON BIANCO violino
ALESSIA GIUSTO violino
STEFANIA BOTTIN viola
GIOVANNI GENOVESE violoncello
Gaetano Donizetti (1797-1848), Quartetto per archi n. 18 in mi minore
Ludwig van Beethoven (1770-1827), Quartetto n. 4 in do minore, op. 18 n. 4
Giacomo Puccini (1858-1924), Preludio e Fuga in sol maggiore

giovedì 23 luglio, ore 21
Serata romantica per due
CLAUDIA IRENE TESSARO violino
PIERLUIGI PIRAN pianoforte
Johannes Brahms (1833-1897), Sonata per violino n. 1 op. 78 in sol maggiore
Richard Strauss (1864-1949), Sonata in mi bemolle maggiore per violino e pianoforte, op. 18

giovedì 6 agosto, ore 21
Francia & Germania tra ‘800 e ‘900
AGNESE MARIA BALESTRACCI violino
EDOARDO DI CICCO clarinetto
CLAUDIA RIGONI corno
GRETA FRANCESCA GUASCONI pianoforte
Darius Milhaud (1892-1974), Suite per violino, clarinetto e pianoforte, op.157b
Johannes Brahms (1833-1897), Trio in mi bemolle maggiore per violino, corno e pianoforte op. 40
Carl Reinecke (1824-1910), Trio per clarinetto, corno e pianoforte op. 274 in si bemolle maggiore

giovedì 10 settembre, ore 21
Opera, cinema, tango e quadri
CLAUDIA RIGONI, TEA PAGLIARINI corni
DARIO FOLISI, CARLO BENEDETTI trombe
ANDREA TESTA, GABRIEL HöLLER tromboni
ALESSIO BARBERIO tuba
GIAN MATTIA GANDINO percussioni
Paul Dukas (1865-1935), Fanfare La Perì arr. Delon Lyren
Giovanni Gabrieli (1557-1612), Canzon septimi toni arr. David Brown
Georges Bizet (1838-1875), Carmen fantasia arr. Bill Holcolme
Jeon Hun, Classical Medley da Guglielmo Tell di Gioachino Rossini
Modest Petrovič Musorgskij (1839-1881), Quadri da un’esposizione arr. Arthur Franckenpohl
Giuseppe Verdi (1813-1901), “Libiamo ne’ lieti calici” da La Traviata arr. Kenichi Koda
Astor Piazzolla (1921-1992), Libertango arr. Josef Burgstaller
Hans Zimmer, Pirati dei Caraibi arr. Jay Bocook e Giordano-Bruno Tedeschi
Nino Rota (1911-1979), La dolce Vita arr. Walter Morelli
Leonard Bernstein (1918-1990), West side story arr. Jack Gale

OTO - Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, in collaborazione con Musica Variabile, sponsor tecnico Zanta pianoforti