Vicenzo Scamozzi, villa Priuli (1598)

Carrara San Giorgio, Due Carrare (PD)
Indirizzo
Via Roma 41, Carrara San Giorgio, Due Carrare (PD)
Accessibilità

Esterni.

Visibile dalla strada.

Dati aggiornati al 7.09.2016.

foto Stefano Maruzzo

Sebbene caratterizzata da un aspetto disadorno e in parte alterato da interventi settecenteschi, la villa, della cui esistenza si era a lungo dubitato, è stata solo di recente restituita a Vincenzo Scamozzi. Un foglio conservato a Chatsworth contenente sei studi planimetrici e alcuni appunti di cantiere, apparso per la prima volta nella mostra del 2003, permette di confermare la data della sua costruzione al 1597-98, innestandosi sull’impianto di un edificio fortificato medievale appartenuto ai Da Carrara. L’impostazione generale, tanto in pianta quanto in alzato, sia nel corpo padronale che nelle adiacenze, trova piena aderenza con le intenzioni del progettista ed è a tutt’oggi leggibile. La villa è da porsi in relazione con le due ville Priuli a Treville e San Germano dei Berici e con l’omonimo palazzo a Padova, tutti e tre commissionati dalla medesima famiglia e interessati da interventi di Vincenzo Scamozzi.