Vicenzo Scamozzi, chiesa di Santa Maria della Misericordia (1594)

Vicenza
Indirizzo
Contrà della Misericordia (chiesa sconsacrata), Vicenza
Accessibilità

Esterni.

Visibile dalla strada.

foto Vaclav Sedy

Come palazzo Valmarana Salvi, anche la chiesa della Misericordia non ha un autore documentato, ma sul nome di Scamozzi converge la maggior parte degli studiosi. Nel disegno della facciata ricorrono numerosi elementi presenti in altre architetture scamozziane, in un contesto asciutto ed essenziale, lontano dal trionfalismo palladiano. L’abile distribuzione dei pieni e dei vuoti, di astratta geometrica chiarezza, ricompone l’unità delle due parti della facciata, che viene rafforzata dal ricorrere dei tre identici oculi rotondi, disposti ai vertici di un ideale triangolo, sottile controcampo del timpano di coronamento.