Palazzo Pretorio

Cividale del Friuli (UD)
Progetto
1564
Costruzione
1565 - 1586
Stato di realizzazione
Incompiuto
Indirizzo
Piazza Duomo, 13, Cividale del Friuli (UD)
Artisti
  • Palladio, Andrea
Tipologia
  • Opera pubblica
È Giorgio Vasari a testimoniare l’esistenza di un progetto di Andrea Palladio per il palazzo Pretorio di Cividale. Questi ne avrebbe realizzato un modello e sarebbe stato presente alla posa della prima pietra. La volontà del civico Consiglio di costruire il palazzo Pretorio risale al 1559, ma l'inizio dei lavori dovette attendere il marzo del 1565, quando fu conseguita la copertura finanziaria.
Il palazzo fu completato nel 1586. Non è certo agevole ritrovare la mano palladiana nell’edificio, anche se il singolare basamento degli archi del portico, a bugne di pietra, potrebbe derivare dagli studi palladiani sulle antichità romane della Dalmazia e specificamente dall’anfiteatro di Pola. Ciò che sembra probabile è che l’esecuzione sia avvenuta quanto meno fuori dal controllo di Palladio e senza particolare rispetto al progetto originario.