Villa Badoer

Fratta Polesine (RO)
A. Palladio, I quattro libri dell'architettura, Venezia 1570, libro II, p. 48.
F. Muttoni, Architettura di Andrea Palladio Vicentino con le osservazioni dell'architetto N.N., 9 voll., Venezia 1740-1760, vol. I, pp. 21-22; vol. V, tav. XXXII.
O. Bertotti Scamozzi, Le fabbriche e i disegni di Andrea Palladio raccolti e illustrati da Ottavio Bertotti Scamozzi, 4 voll., Vicenza 1776-1783, vol. III, pp. 43-45, tavv. XLI-XLII.
A. Magrini, Memorie intorno la vita e le opere di Andrea Palladio, Padova 1845, p. 240.
G. Vasari, Le vite de' più eccellenti pittori scultori e architettori (Firenze 1568), ed. G. Milanesi, 9 voll., Firenze 1906, vol. VII, p. 530.
F. Burger, Die Villen des Andrea Palladio, Leipzig 1909, pp. 110-112.
R. Pane, Andrea Palladio, Torino 1961, p. 276.
L. Crosato, Gli affreschi nelle ville venete del Cinquecento, Treviso 1962, p. 51.
M. Guiotto, Recenti restauri di edifici palladiani in «Bollettino CISA», VI (1964), pp. 70-88, in part. pp. 76-78.
R. Wittkower, Principi architettonici dell'età dell'umanesimo, [London 1949], ed. it. Torino 1964, p. 74.
E. Forssman, Palladios Lehrgebäude, Uppsala 1965, pp. 67-69.
F. Puppi, Appunti su Villa Badoer di Fratta Polesine in «Memorie della Accademia Patavina di ss.ll.aa.», 1965-1966, pp. 47-72.
J.S. Ackerman, Palladio's Villas, Glückstadt 1967, pp. 47-49.
G.G. Zorzi, Le ville e i teatri di Andrea Palladio, [Vicenza 1968], Venezia 1969, pp. 94-100.
F. Puppi, La Villa Badoer di Fratta Polesine, Vicenza 1972.
R. Cevese, L'opera del Palladio in Mostra del Palladio, catalogo della mostra (Vicenza 1973), a cura di R. Cevese, Milano 1973, pp. 43-130, in part. pp. 74-77.
A. Corboz, Per un'analisi psicologica della villa palladiana in «Bollettino CISA», XV (1973), pp. 249-266, in part. pp. 253-255.
D. Gioseffi, Palladio e l’antico («Un atrio antico in mezzo Carampane») in «Bollettino CISA», XV (1973), pp. 43-66, in part. p. 64.
L. Puppi, Andrea Palladio, Milano 1973, pp. 308-310.
P. Fancelli, Palladio e Praeneste. Archeologia, modelli, progettazione, Roma 1974, p. 112.
M. Kubelik, Gli edifici palladiani nei disegni del magistrato veneto dei Beni Inculti in «Bollettino CISA», XVI (1974), pp. 445-465, in part. pp. 446-447.
Andrea Palladio 1508-1580. The Portico and the Farmyard, catalogo della mostra, a cura di B. Boucher, H. Burns, L. Fairbairn, London 1975, pp. 237-238.
M. Kubelik, Andrea Palladio, catalogo della mostra, Zürich 1975, pp. 56-57.
C. Semenzato, Le ville del Polesine, Vicenza 1975, pp. 45-49.
Restauri di monumenti palladiani. Diversi aspetti di un problema di tutela, catalogo della mostra, Verona 1980, pp. 71-78.
Testimonianze veneziane di interesse palladiano, catalogo della mostra, a cura di M.F. Tiepolo, Venezia 1980, p. 32.
P. Marini, Note in A. Palladio, I Quattro libri dell'Architettura, a cura di L. Magagnato e P. Marini, Milano 1980, pp. 473-474.
F. Rigon, Palladio, Bologna 1980, nn. 13-14.
D. Maran (a cura di), OIDALLAP 1508-1580. Itinerario nella produzione dimenticata dell'architetto veneto, catalogo della mostra di Padova, Padova 1981.
C.B. Tiozzo, Il Palladio e le ville fluviali, Venezia 1981, pp. 37-41.
R. Fontana, Considerazioni intorno a villa Badoer di Fratta, con alcune notizie sul Giallo Fiorentino suo decoratore in Palladio e il Palladianesimo in Polesine, Rovigo 1984, pp. 39-51.
R. Murmora, L. Traniello, Palladio a Fratta: la villa Badoer e l’organizzazione del paese in Palladio e il Palladianesimo in Polesine, Rovigo 1984, pp. 55-62.
B. Rigobello, Le ville Badoer e Molin (o Grimani) nel disegno dei periti Pontoni e Trevisi del 1564 in Palladio e il Palladianesimo in Polesine, Rovigo 1984, pp. 36-37.
B. Rigobello, Modi di intervento del capitale veneziano nel Polesine e l’insediamento agricolo dei Loredan, dei Corner, dei Badoer e dei Grimani in Palladio e il Palladianesimo in Polesine, Rovigo 1984, pp. 21-35.
B. Rigobello, Un documento per la datazione della villa Badoer di Fratta Polesine in Palladio e il Palladianesimo in Polesine, Rovigo 1984, pp. 52-54.
A. Canova, Le ville del Palladio, Treviso 1985, pp. 152-163.
M. Muraro, Civiltà delle Ville Venete, Udine 1986, pp. 204-209.
A. Palladio, Scritti sull’architettura (1554-1579), a cura di L. Puppi, Vicenza 1988, p. 68.
V. Fontana, Villa Badoer, Fratta Polesine in Il giardino veneto, a cura di M. Azzi Visentini, Milano 1988, p. 106.
R. Giussani, Palladio. Le ville, Milano 1988, p. 5.
C. Costant, Guida a Palladio, [Berlin 1985], ed. it. Berlino 1989, pp. 79-80.
A. Rinaldi, Tra «locus» e testo: villa Badoer nei «Quattro Libri» di Andrea Palladio in «qua.s.a.r., Quaderni di Storia dell’Architettura e Restauro», 1 (1989), pp. 23-30.
F. Trinchieri Camiz, Significati iconografici degli affreschi delle ville Badoer e Molin-Avezzù a Fratta Polesine in A. Olivieri, Eresie, magia, società nel Polesine tra ’500 e ’600, atti del xIII convegno di studi storici (Rovigo 1987), Rovigo 1989, pp. 118-122.
D. Battilotti, Le ville del Palladio, Milano 1990, pp. 93-96.
D. Battilotti, Le ville del Palladio, Milano 1990, pp. 159-171.
A. Massarente, La struttura urbana e gli eventi architettonici dalla villa Badoer al parco Labia in Fratta Polesine. La storia, Rovigo 1990, pp. 99-102.
B. Rigobello, Acque e bonifiche in Fratta Polesine. La storia, Rovigo 1990, p. 74.
M. Azzi Visentini, La villa in Italia. Quattrocento e Cinquecento, Milano 1995, pp. 263-266.
Andrea Palladio. Le ville, CD Rom, a cura di H. Burns, G. Beltramini, M. Gaiani, Vicenza 1997.
C. Jung, I paesaggi nella Villa Badoer: Giallo Fiorentino e Augustin Hirschvogel in «Arte Veneta», 51 (1997), pp. 41-49.
G. Bödefeld, B. Hinz, Die Villen im Veneto, Köln 1987 [Darmstadt 1998], pp. 131-134.
B. Boucher, Andrea Palladio, The Architect in His Time, New York-London 1998, pp. 123-128.
D. Battilotti, Villa Badoer in L. Puppi, Andrea Palladio, [Milano 1973], ed. aggiornata a cura di D. Battilotti, Milano 1999, pp. 471-472.
Roberto Stoppato Badoer, Una villa per una famiglia: i Badoer a Fratta Polesine in «Storia veneta», a. 3, n. 14 (dic. 2011), pp. 16-23.