Villa Gazzotti

Bertesina, Vicenza
B. Bressan, Studi sulle fabbriche della città e provincia di Vicenza, I monumenti d'architettura disposti per epoche, Vicenza, Biblioteca Bertoliana, mss. 10.7.34, 24.10.1, 24.10.23, c. 44.
G. Da Schio, Memorabili, Vicenza, Biblioteca Bertoliana, mss. G.6.10.1-11, G.5.9.5-16, voce Palladio Andrea.
G.B. Pagliarino, Croniche di Vicenza scritte dal principio di questa città, fino al tempo ch'ella si diede sotto al Ser.mo Dominio Veneto, Vicenza 1663, p. 331.
F. Muttoni, Architettura di Andrea Palladio Vicentino con le osservazioni dell'architetto N.N., 9 voll., Venezia 1740-1760, Indice del Tomo Quarto coll'Indice delle città Castelli e Ville, n. 30 .
O. Bertotti Scamozzi, Le fabbriche e i disegni di Andrea Palladio raccolti e illustrati da Ottavio Bertotti Scamozzi, 4 voll., Vicenza 1776-1783, vol. II, pp. 56-57, tavv. XLIX-LI.
G. Maccà, Storia del territorio vicentino, vol. VI, Caldogno 1813, pp. 50 .
A. Magrini, Memorie intorno la vita e le opere di Andrea Palladio, Padova 1845, pp. 289-290.
B. Bressan, Le fabbriche antiche e moderne della provincia di Vicenza. Appunti per una guida, Vicenza 1897, p. 34.
C. Gurlitt, I maestri dell'architettura. Andrea Palladio, [Berlin 1917], ed. it. Torino 1921, tav. 53.
G.K. Loukomski, Les villas des Doges de Venise, Paris 1926, II, 3-4.
G.K. Loukomski, Palladio, sa vie, son oeuvre, Paris 1927, pp. 95-96.
G. Fasolo, Le ville del vicentino, Vicenza 1929, p. 81.
A.M. Dalla Pozza, Palladiana VIII. Nuove restituzioni palladiane alla mostra dei disegni del 1949 in «Odeo Olimpico», IV (1943-1963), pp. 99-118, in part. pp. 106-118.
R. Pane, Palladio, Torino 1948, pp. 69, 75.
R. Cevese, Le ville vicentine, I ed. Treviso 1952, p. 209.
G.G. Zorzi, Due rivendicazioni palladiane in «Arte veneta», VI (1952), pp. 135-139.
R. Cevese, Le ville vicentine, II ed. Treviso 1953, p. 355.
R. Cevese, Le ville vicentine, estratto da Mazzotti 1954, Treviso 1954, p. 132.
G. Mazzotti, Le ville venete, Treviso 1954, p. 355.
G.G. Zorzi, Progetti giovanili di Andrea Palladio per villini e case di campagna in «Palladio», IV (1954), fasc. I-II, pp. 72-76.
G.G. Zorzi, La Rotonda di Andrea Palladio in «Questa è Vicenza», (1954).
R. Cevese, Vicenza, the Villas, translation by J. Walters, Vicenza 1955, p. 14.
R. Cevese, Ville Vicentine, Milano 1956, didascalia 12.
R. Pane, Lo stile di Andrea Palladio in «Bollettino CISA», I (1959), p. 53.
R. Pane, Dai lavori di villa Circoli al palazzo di Iseppo da Porto. Ville tra il '60 e il '70 ed «alcune invenzioni per diversi siti» in «Bollettino CISA», II (1960), p. 56.
R. Pane, Andrea Palladio, Torino 1961, pp. 101-102.
G. Mazzotti, Ville Venete, Roma 1963, pp. 80, 128, 136, 138.
A.M. Dalla Pozza, Palladiana X. La villa Pisani di Bagnolo in «Odeo Olimpico», V (1964-65), p. 211.
F. Barbieri, Le ville di Andrea Palladio, dispense del CISA, Vicenza 1965.
P. Bieganski, I problemi della composizione spaziale delle ville palladiane in «Bollettino CISA», VII (1965), p. 29.
A.M. Dalla Pozza, Elementi e motivi ricorrenti in Andrea Palladio in «Bollettino CISA», VII (1965), pp. 45, 51, 54, 57.
E. Forssman, Palladios Lehrgebäude, Uppsala 1965, pp. 22-26.
J.S. Ackerman, Palladio, Harmondsworth 1966 [ed. it. Torino 1972], pp. 14, 40.
R. Cevese, Al Ponte Furo il Palazzo Civena Trissino in «Vicenza Economica», gennaio 1966, p. 9.
E. Forssman, Falconetto e Palladio in «Bollettino CISA», VIII (1966), p. 61.
J.S. Ackerman, Palladio's Villas, Glückstadt 1967, p. 41.
M.A. Zancan, Le ville vicentine del Quattrocento in «Bollettino CISA», XI (1969), p. 434.
G.G. Zorzi, La datazione delle ville palladiane in «Bollettino CISA», XI (1969), pp. 138-144.
G.G. Zorzi, Le ville e i teatri di Andrea Palladio, [Vicenza 1968], Venezia 1969, pp. 67-70.
F. Barbieri, Palladio in villa negli anni Quaranta: da Lonedo a Bagnolo in «Arte veneta», XXIV (1970), pp. 63-80, in part. pp. 68-69.
R. Cevese, Ville della provincia di Vicenza, 2 vol., Milano 1971 (1ª edizione), vol. II, p. 635.
R. Cevese, L'opera del Palladio in Mostra del Palladio, catalogo della mostra (Vicenza 1973), a cura di R. Cevese, Milano 1973, pp. 43-130, in part. pp. 53-54.
L. Puppi, Andrea Palladio, Milano 1973, pp. 250-251.
Andrea Palladio, Ausstellung (Zürich, 8. November 1975-11. Januar 1976), a cura di M. Kubelik, Wien-Zürich 1975, p. 31.
Andrea Palladio 1508-1580. The Portico and the Farmyard, catalogo della mostra, a cura di B. Boucher, H. Burns, L. Fairbairn, London 1975, pp. 182-185.
M. Kubelik, Andrea Palladio, catalogo della mostra, Zürich 1975, p. 31.
U. Berger, Palladios Frühwerk, Köln-Wien 1978, pp. 109-115, 210-215.
Testimonianze veneziane di interesse palladiano, catalogo della mostra, a cura di M.F. Tiepolo, Venezia 1980, p. 17.
R. Cevese, Ville della Provincia di Vicenza, [Milano 1971], Milano 1980, pp. 514-515.
D. Maran (a cura di), OIDALLAP 1508-1580. Itinerario nella produzione dimenticata dell'architetto veneto, catalogo della mostra di Padova, Padova 1981.
D. Lewis, The Drawings of Andrea Palladio, catalogo della mostra, Washington 1981, pp. 72-76.
A. Canova, Le ville del Palladio, Treviso 1985, pp. 80-85.
R. Giussani, Palladio. Le ville, Milano 1988, p. 34.
C. Constant, Guida a Palladio (1985), trad. it., Berlin 1989, pp. 31-32.
C. Costant, Guida a Palladio, [Berlin 1985], ed. it. Berlino 1989, pp. 31-32.
D. Battilotti, Le ville del Palladio, Milano 1990, pp. 37-39.
C.L. Frommel, Roma e la formazione architettonica del Palladio in A. Chastel, R. Cevese (a cura di), Andrea Palladio: nuovi contributi, atti del VII Seminario Internazionale di Storia dell’Architettura (Vicenza 1988), Milano 1990, pp. 146-165, in part. p. 153.
P. Holberton, Palladio's Villas. Life in the Renaissance Countryside, London 1990, pp. 212-214.
G. Pullè, Album di gemme architettoniche di Vicenza, Venezia 1847 [ed. anast. Vicenza 1990], p. 40, fasc. XXXX, tavv. II-III, 1 lit. di M. Moro.
G. Zaupa, Andrea Palladio e la sua committenza. Denaro e architettura nella Vicenza del Cinquecento, Roma-Reggio Calabria 1990, pp. 21-22.
G.T. Mader, Metodi di misurazione e proiezione grafica dei monumenti, esami dei reperti in «Annali di architettura», VI (1994), p. 74.
R. Schiavo, C. Guerrieri, B. Chiozzi, Ville del Vicentino, Padova 1995, pp. 78-79.
Andrea Palladio. Le ville, CD Rom, a cura di H. Burns, G. Beltramini, M. Gaiani, Vicenza 1997.
M. Barausse, Villa Gazzotti a Bertesina in Andrea Palladio, 1997.
H. Burns, Villa Gazzotti in Andrea Palladio, 1997.
G. Bödefeld, B. Hinz, Die Villen im Veneto, Köln 1987 [Darmstadt 1998], pp. 110-111.
B. Boucher, Andrea Palladio, The Architect in His Time, New York-London 1998, pp. 72-73.
D. Battilotti, Aggiornamento in L. Puppi, Andrea Palladio, [Milano 1973], ed. aggiornata a cura di D. Battilotti, Milano 1999, pp. 449-450.
D. Battilotti, Villa Gazzotti in L. Puppi, Andrea Palladio, [Milano 1973], ed. aggiornata a cura di D. Battilotti, Milano 1999, pp. 449-450.
L. Puppi, Andrea Palladio, [Milano 1973], ed. aggiornata a cura di D. Battilotti, Milano 1999, pp. 250-251.
Andrea Palladio atlante delle architetture, Venezia, Marsilio. 2000.
D. Battilotti, I «balanzoni» dell'estimo vicentino come fonti per le ville palladiane in «Venezia Cinquecento», XI, 22 (2001), pp. 82-83.