Villa Pisani

Bagnolo, Lonigo (VI)
B. Bressan, Studi sulle fabbriche della città e provincia di Vicenza, I monumenti d'architettura disposti per epoche, Vicenza, Biblioteca Bertoliana, mss. 10.7.34, 24.10.1, 24.10.23, ms.
G. Da Schio, Memorabili, Vicenza, Biblioteca Bertoliana, mss. G.6.10.1-11, G.5.9.5-16, voce Palladio.
A. Palladio, I quattro libri dell'architettura, Venezia 1570, libro II, p. 47.
F. Muttoni, Architettura di Andrea Palladio Vicentino con le osservazioni dell'architetto N.N., 9 voll., Venezia 1740-1760, vol I, p. 21, tavv. XX-XXI; vol. V, tav. XXXI.
O. Bertotti Scamozzi, Le fabbriche e i disegni di Andrea Palladio raccolti e illustrati da Ottavio Bertotti Scamozzi, 4 voll., Vicenza 1776-1783, vol. II, pp. 14-17, tavv. V-VIII.
F. Milizia, Memorie degli architetti antichi e moderni, 2 voll., Bassano 1785, II, ed. IV, 42.
G. Maccà, Storia del territorio vicentino, vol. III, Caldogno 1813, p. 222.
A. Magrini, Memorie intorno la vita e le opere di Andrea Palladio, Padova 1845, pp. 79, 241.
A. Magrini, Dell'architettura in Vicenza. Discorso, Padova 1845, p. 53.
A. Magrini, Cenni storico-critici sulla vita e sulle opere di Giovanni Antonio Fasolo pittore vicentino, Venezia 1851, p. 66.
V. Barichella, Andrea Palladio e la sua scuola. Cenni, Lonigo 1880, p. 34.
L. Ferrari, Palladio e Venezia, Venezia 1880, p. 223.
G. Zanella, Vita di Andrea Palladio, Milano 1880, p. 42.
A. Pomello, Storia di Lonigo, Lonigo 1886, p. 208.
B. Bressan, Le fabbriche antiche e moderne della provincia di Vicenza. Appunti per una guida, Vicenza 1897, p. 29.
G. Vasari, Le vite de' più eccellenti pittori scultori e architettori (Firenze 1568), ed. G. Milanesi, 9 voll., Firenze 1906, vol. VII, p. 528.
F. Burger, Die Villen des Andrea Palladio, Leipzig 1909, pp. 40-47.
C. Gurlitt, I maestri dell'architettura. Andrea Palladio, [Berlin 1917], ed. it. Torino 1921, tavv. 34-35.
L.V. Bertarelli, Guida d'Italia del TCI: Le Tre Venezie, vol. I, Milano 1925.
G.K. Loukomski, Les villas des Doges de Venise, Paris 1926, II, 4.
G.K. Loukomski, Palladio, sa vie, son oeuvre, Paris 1927, pp. 80-81.
G. Fasolo, Le ville del vicentino, Vicenza 1929, p. 74, tav. 40.
G. Giovannoni, Palladio, ad vocem in Enciclopedia Treccani, vol. XXVI, Roma 1935.
R. Pallucchini, Vincenzo Scamozzi e l'architettura veneta in «L'Arte», XXIX (1936), VII, fasc. I, 4.
La Rocca Pisana. Scamozzi 1577 in «Cose», aprile 1938.
G. Fiocco, Camillo Mariani in «Le Arti», XIX (1940-1941).
A. Venturi, Storia dell'arte italiana, vol. XI, parte III, Milano 1940, XI, III, pp. 245-249.
G. Fiocco, Palladio vivo in «Primato. Lettere e Arti d'Italia», III (1942).
A.M. Dalla Pozza, Andrea Palladio, Vicenza 1943, pp. 75, 86, 90-91, 110, 186.
R. Pane, Palladio, Torino 1948, pp. 41-44, 65, 70, 73, 108.
G. Chierici, Palladio, Firenze 1949.
R. Cevese, Le ville vicentine, I ed. Treviso 1952, p. 162.
F. Franco, Palladio, ad vocem in Enciclopedia cattolica, vol. IX, Città del Vaticano 1952, p. 639.
R. Cevese, Le ville vicentine, II ed. Treviso 1953, pp. 285-286.
R. Cevese, Le ville vicentine, estratto da Mazzotti 1954, Treviso 1954, pp. 55-56.
G. Mazzotti, Le ville venete, Treviso 1954, p. 285.
J.C. Moreaux, Les villas d'Andrea Palladio in Les Villas de la Venetie, a cura di M. Muraro, Venezia 1954, p. 98.
G.G. Zorzi, Progetti giovanili di Andrea Palladio per villini e case di campagna in «Palladio», IV (1954), fasc. I-II, p. 79, n. 19-23.
R. Cevese, Vicenza, the Villas, translation by J. Walters, Vicenza 1955, p. 11.
R. Cevese, Ville del Vicentino in «Questa è Vicenza», X (1956), .
G. Fiocco, Preludio ad Andrea Palladio in «Bollettino CISA», I (1959), p. 10.
R. Pallucchini, Andrea Palladio e Giulio Romano in «Bollettino CISA», I (1959), p. 43.
A. Chastel, Palladio et l'escalier double mouvement inversé in «Bollettino CISA», II (1960), p. 29.
L. Magagnato, L'itinerario del Brenta in Ville del Brenta nelle vedute di Vincenzo Coronelli e di Gianfranco Costa, Milano 1960, pp. 49, 79.
R. Pane, Dai lavori di villa Circoli al palazzo di Iseppo da Porto. Ville tra il '60 e il '70 ed «alcune invenzioni per diversi siti» in «Bollettino CISA», II (1960), pp. 57, 62-63.
R. Pane, Andrea Palladio, Torino 1961, pp. 224-225.
R. Cevese, Il «Palladio» di R. Pane in «Bollettino CISA», IV (1962), p. 275.
L. Crosato, Gli affreschi nelle ville venete del Cinquecento, Treviso 1962, p. 82.
R. Cevese, Le ville di Andrea Palladio, dispense per i corsi internazionali di architettura del CISA Andrea Palladio, Vicenza 1963.
G. Mazzotti, Ville Venete, Roma 1963, pp. 162-197.
B. Zevi, Palladio, ad vocem in Enciclopedia Universale dell'Arte, vol. X, Venezia-Roma 1963, coll. 442-455.
J. Krcalova, Il Palladianesimo in Cecoslovacchia e l'influenza del Veneto sull'architettura ceca in «Bollettino CISA», VI (1964), p. 95.
A.M. Dalla Pozza, Palladiana X. La villa Pisani di Bagnolo in «Odeo Olimpico», V (1964-65), pp. 203-216.
A.M. Dalla Pozza, Palladiana XI. Il palazzo Pisani di Lonigo in «Odeo Olimpico», V (1964-65), pp. 217, 223, 227.
A.M. Dalla Pozza, Palladiana XII. La villa Valmarana Bressan di Vigardolo in «Odeo Olimpico», V (1964-65), pp. 236-238.
P. Bieganski, I problemi della composizione spaziale delle ville palladiane in «Bollettino CISA», VII (1965), pp. 25-26.
A.M. Dalla Pozza, Elementi e motivi ricorrenti in Andrea Palladio in «Bollettino CISA», VII (1965), pp. 45-46, 51-54, 57-58.
J.S. Ackerman, Palladio, Harmondsworth 1966 [ed. it. Torino 1972], pp. 14, 53, 75.
J.J. Gloton, Vignole et Palladio. La villa italienne à la fin de la Renaissance. Conceptiones palladiennes, conceptions vignolesques in «Bollettino CISA», VIII (1966).
L. Magagnato, Palazzo Thiene, sede della Banca Popolare di Vicenza, Vicenza 1966, p. 20.
A. Zador, La penetrazione delle forme palladiane in Ungheria in «Bollettino CISA», VIII (1966), p. 144.
J.S. Ackerman, Palladio's Villas, Glückstadt 1967, pp. 38-40.
R. Cevese, Proposta per una nuova lettura critica dell'arte palladiana in Essay in the History of architecture presented to R. Wittkower, London 1967, p. 125.
N. Ivanoff, Palladio, Milano 1967, p. 24.
R. Cevese, Considerazioni sulla villa Pisani di Bagnolo in «Bollettino CISA», X (1968), pp. 31-41.
B. Rupprecht, L'iconologia nella villa veneta in «Bollettino CISA», X (1968), p. 231.
N. Carboneri, Le prime tre monografie del «Corpus Palladianum» in «Bollettino CISA», XI (1969), p. 274.
E. Forssman, Palladios Erstling. Die Villa Godi Valmarana in Lonedo bei Vicenza di Paul Hofer, recensione in «Bollettino CISA», XI (1969), p. 470.
E. Forssman, «Del sito da eleggersi per le fabbriche di villa». Interpretazione di un testo palladiano in «Bollettino CISA», XI (1969), pp. 149-151, 470.
J. Summerson, Piante palladiane nelle dimore del periodo elisabettiano in «Bollettino CISA», XI (1969), p. 282.
S. Wilinski, La finestra termale nelle ville di Andrea Palladio in «Bollettino CISA», XI (1969), pp. 215-216.
J. Zachwatowicz, Le palladianisme en Pologne sous les aspescts des batiments de type «Villa» in «Bollettino CISA», XI (1969), p. 291.
G.G. Zorzi, Le ville e i teatri di Andrea Palladio, [Vicenza 1968], Venezia 1969, pp. 52-60.
G.G. Zorzi, La datazione delle ville palladiane in «Bollettino CISA», XI (1969), p. 144.
F. Barbieri, Palladio in villa negli anni Quaranta: da Lonedo a Bagnolo in «Arte veneta», XXIV (1970), pp. 70-72.
R. Cevese, Ville della provincia di Vicenza, 2 vol., Milano 1971 (1ª edizione), vol. I, pp. 100-109.
F. Barbieri, Illuministi e neoclassici a Vicenza, Vicenza 1972, pp. 67-68.
R. Cevese, L'opera del Palladio in Mostra del Palladio, catalogo della mostra (Vicenza 1973), a cura di R. Cevese, Milano 1973, pp. 43-130, in part. pp. 55-56.
L. Puppi, Andrea Palladio, Milano 1973, pp. 254-257.
M. Kubelik, Gli edifici palladiani nei disegni del magistrato veneto dei Beni Inculti in «Bollettino CISA», XVI (1974), pp. 445-465, in part. pp. 447-449.
Andrea Palladio, Ausstellung (Zürich, 8. November 1975-11. Januar 1976), a cura di M. Kubelik, Wien-Zürich 1975, p. 34.
Andrea Palladio 1508-1580. The Portico and the Farmyard, catalogo della mostra, a cura di B. Boucher, H. Burns, L. Fairbairn, London 1975, pp. 185-189.
M. Kubelik, Andrea Palladio, catalogo della mostra, Zürich 1975, p. 34.
U. Berger, Palladios Frühwerk, Köln-Wien 1978, pp. 94-109, 203-210.
P. Gazzola, Il restauro palladiano. L'evoluzione del concetto di restauro prima e dopo la carta di Venezia in «Bollettino CISA», XX (1978), pp. 239-254, in part. pp. 241-242.
A. Pereswet-Soltan, Il restauro della villa Pisani ora Ferri a Bagnolo in «Bollettino CISA», XX (1978), pp. 283-296.
R. Schiavo, Lonigo, Vicenza 1979, pp. 207-208.
Restauri di monumenti palladiani. Diversi aspetti di un problema di tutela, catalogo della mostra, Verona 1980, pp. 85-92.
R. Cevese, Ville della Provincia di Vicenza, [Milano 1971], Milano 1980, pp. 86-97.
D. Goedicke, M. Kubelik, K. Slusallek, Primi risultati sulla datazione di alcune ville palladiane grazie alla termoluminescenza in «Bollettino CISA», XXII (1980), parte I, pp. 97-118, in part. pp. 106-112.
P. Marini, Note in A. Palladio, I Quattro libri dell'Architettura, a cura di L. Magagnato e P. Marini, Milano 1980, pp. 472-473.
F. Rigon, Palladio, Bologna 1980, n. 4.
C. Goedicke, K. Slusallek, M. Kubelik, Thermoluminescence Dating in Architectural History: Venetian Villas in «Journal of the Society of Architectural Historians», XL (1981), n. 3., pp. 203-217.
D. Lewis, The Drawings of Andrea Palladio, catalogo della mostra, Washington 1981, pp. 81-87.
M. Muraro, Andrea Palladio e la committenza signorile nel Basso Vicentino in «Odeo Olimpico», XVII-XVIII (1981-1982), pp. 33-45, in part. pp. 37-38.
U. Berger, Palladio publiziert seine eigenen Bauten. Zur Problematik des «Secondo Libro» in «Architectura. Zeitschrift für Geschichte der Baukunst», 14 (1984), pp. 20-40, in part. pp. 26-27.
G. Gullino, I Pisani dal Banco e Moretta. Storia di due famiglie veneziane in età moderna e delle loro vicende patrimoniali tra 1705 e 1838, Roma 1984.
A. Canova, Le ville del Palladio, Treviso 1985, pp. 86-93.
M. Muraro, Civiltà delle Ville Venete, Udine 1986, pp. 182-185.
Il giardino veneto, a cura di M. Azzi Visentini, Milano 1988, p. 38.
R. Giussani, Palladio. Le ville, Milano 1988, p. 72.
C. Constant, Guida a Palladio (1985), trad. it., Berlin 1989, pp. 33-34.
C. Costant, Guida a Palladio, [Berlin 1985], ed. it. Berlino 1989, pp. 33-34.
E. Mazzadi, Lonigo nella storia, 3 voll., Lonigo 1989, pp. 839-843.
A. Ruzzene, Ville Vicentine: otto itinerari alla scoperta di oltre cento ville, a cura della Provincia di Vicenza, Assessorato al Turismo, Vicenza 1989, p. 120.
D. Battilotti, Le ville del Palladio, Milano 1990, pp. 40-43.
P. Holberton, Palladio's Villas. Life in the Renaissance Countryside, London 1990, pp. 214-221.
G. Pullè, Album di gemme architettoniche di Vicenza, Venezia 1847 [ed. anast. Vicenza 1990], f. 28, tavv. I-III, fasc. XXVIII.
R. Schiavo, Lonigo: restauri, arte, cultura, a cura dell'Amministrazione comunale, Vicenza 1993.
G. Romanelli, Palladio in «Art Dossier», 98 (1995), p. 18.
G.G. Zorzi, Contributo alla datazione di alcune opere palladiane in «Arte veneta», IX (1995), pp. 97-98.
Villa Pisani a Bagnolo di Lonigo, a cura di G. Buccellati, Lonigo 1996.
S. Mason, Intorno al soffitto di San Paternian: gli artisti di Vettor Pisani in Jacopo Tintoretto nel quarto centenario della morte, Atti del convegno (Venezia 1994), a cura di L. Puppi, P. Rossi, Venezia 1996, pp. 71-75.
Andrea Palladio. Le ville, CD Rom, a cura di H. Burns, G. Beltramini, M. Gaiani, Vicenza 1997.
G. Beltramini, Villa Pisani in Lonedo bei Vicenza in Palladio. Die Erben Palladios in Nordeuropa, catalogo della mostra (Amburgo, 30 maggio-31 agosto 1997), a cura di J. Bracker, Ostfildern 1997, pp. 78-82.
G. Bödefeld, B. Hinz, Die Villen im Veneto, Köln 1987 [Darmstadt 1998], pp. 108-109.
B. Boucher, Andrea Palladio, The Architect in His Time, New York-London 1998, pp. 75-80.
D. Battilotti, Aggiornamento in L. Puppi, Andrea Palladio, [Milano 1973], ed. aggiornata a cura di D. Battilotti, Milano 1999, p. 451.
D. Battilotti, Villa Pisani in L. Puppi, Andrea Palladio, [Milano 1973], ed. aggiornata a cura di D. Battilotti, Milano 1999, p. 451.
D. Battilotti, Estimi come fonti per la storia dell’architettura in Villa veneta. Siti e contesti (1400-1600). Casa dominicale, adiacenze funzionali, giardino, proprietà, paesaggio, atti del XIV Seminario Internazionale di Storia dell’Architettura (Vicenza-Treviso 1995), Milano.
L. Puppi, Andrea Palladio, [Milano 1973], ed. aggiornata a cura di D. Battilotti, Milano 1999, pp. 254-257.
D. Battilotti, I «balanzoni» dell'estimo vicentino come fonti per le ville palladiane in «Venezia Cinquecento», XI, 22 (2001), p. 83.
F. Monicelli, Ville Venete. Civiltà di Villa nel dominio di Terraferma, San Giovanni Lupatoto (Vr) 2003, pp. 104-115.
S. Tortora, I Pisani «dal Banco» committenza architettonica nella seconda metà del XVI secolo, tesi di dottorato in storia dell'architettura, tutor Anna Bedon, Venezia 2003.