30° seminario internazionale di storia dell'architettura
L'architetto lettore

Vicenza, 15-17 giugno 2017

Programma

Il seminario inizierà tutti i giorni alle 9.00. L'ultimo giorno si prevede di finire entro le 13.00.

giovedì 15 giugno
0_Ouverture
William H. Sherman, The Reader’s Eye
Werner Oechslin, Il “lettore frettoloso” ieri e oggi
1_Vitruvio
Pierre Gros, Vitruvio lettore dei trattati ellenistici
[coffee break]
2_Il Quattrocento
Lucia Bertolini, Leon Battista Alberti da lettore ad architetto
Estelle Alma Maré, A rhetorical analysis of Leon Battista Alberti’s architectural facades
Sophie Elaine Wolf, Francesco di Giorgio e gli autentici libri
[lunch break]
3_Il Cinquecento
Francesco Di Teodoro, Raffaello legge Vitruvio
Donata Battilotti, Un Vitruvio con annotazioni cinquecentesche nella biblioteca di Raimondo D’Aronco
Sarah Lynch, Architettura e astrologia nella biblioteca di un architetto asburgico
[coffee break] 
Michael John Waters, Copying Vignola: Drawing as Reader Response 
Howard Burns, Palladio lettore I: “E così mi diedi a leggere tutti gli auttori et storici antichi…” 
Guido Beltramini, Palladio lettore II: Gli scrittori della guerra
[coffee break] 
Katherine Isard, Scamozzi, the Architect Thinking
Fernando Marías, Leyendo a Serlio en Persépolis, comentando a Vitruvio en Toledo: lectores y arquitectos en la España moderna

venerdì 16 giugno
4_Il Seicento
Gianpaolo Angelini, Libri in convento agli esordi del Barocco: la biblioteca e la cultura architettonica di frate Domenico Paganelli (1545–1624) tra Roma e le Legazioni pontificie
Gordon Higgott, Inigo Jones and the architects of antiquity
Joseph Connors, Borromini’s House of Books
[coffee break] 
Aurora Scotti, Tra Milano e Roma, tra testo e immagine: materiali per il trattato di Francesco Maria Ricchino nel primo trentennio del Seicento
Iuliana Gavril, Christopher Wren and the Origins of Architecture
Anna Ancane, Reading and creating: Riga City Architect Rupert Bindenschu and his Library
[lunch break] 
5_Il Settecento

Eleonora Pistis, Leggere con altri occhi: George Clarke e Inigo Jones
Federica Rossi, Da Giacomo Quarenghi a Nikolaj L'vov: lettori attenti per una nuova architettura
Lola Kantor-Kazovsky, The Art of Compendium: Andrea Musalo as Cartesian Architectural Theorist in Early 18th-century Venice 
[coffee break] 
Robin Lemuel Thomas, Luigi Vanvitelli the Active Reader 
Amalia Papaioannou, Reading Vitruvius in the Académie Royale d’Architecture, 1750-1800 
[coffee break] 
6_Contrappunto
Johan Celsing, The Poise of Stone and Swing of Song
Kersten Geers, Beside History

sabato 17 giugno 
7_L'Ottocento e il Novecento
Ann Lucas, Thomas Jefferson, Fréart de Chambray, and the University of Virginia
Caterina Cardamone, Josef Frank lettore del De re aedificatoria
Mario Canato, Consigliare un libro, convogliare un’idea: The Library of the Architect – “Architectural Record”, 1924-1925
[coffee break]
Claire Rosset, «En relisant les vieux auteurs». Dialogo tra architetto-autore e architetto-lettore
Andreea Mihalache, Musings on Architecture and Boredom: Robert Venturi and August Heckscher
Discussione finale