10° seminario internazionale sul restauro architettonico
La stratigrafia degli elevati: le nuove tecniche di indagine sugli edifici

Vicenza, palazzo Barbarano. 15 - 18 settembre 2005
a cura di Mario Piana

Il seminario affronterà il tema del rilievo dell’architettura. Atto indispensabile per la stesura del progetto e la conduzione dell’intervento di restauro, il rilievo costituisce una fase ineludibile di conoscenza della fabbrica, della sua consistenza metrica, configurazione spaziale, organizzativa e formale, ma anche della sua articolazione strutturale, delle tecniche edificatorie e dei sistemi di lavorazione applicati nella sua erezione, dei dissesti strutturali e del degrado dei materiali,  della sua storia costruttiva.

Specialisti italiani e stranieri, oltre ai principali sistemi di rilievo manuale e strumentale (fotogrammetria e laser scanner) approfondiranno metodi e tecniche del rilievo critico, anche con un’esercitazione pratica condotta direttamente su un edificio.

<b>Come accedere agli aiuti finanziari</b>

Sono previsti aiuti finanziari per motivazioni di merito per i laureati in architettura, lettere, ingegneria, beni culturali successivamente all’anno Accademico 1994. 

Tali aiuti assumono la forma dell’esenzione dal pagamento della quota di iscrizione, versata per conto dei vincitori, a tramite del Centro, da enti, istituzioni o privati.

Gli interessati dovranno far pervenire la richiesta di accedere agli aiuti finanziari unitamente al modulo di richiesta di ammissione al corso indirizzandola al Presidente del Centro. Il candidato che ottiene gli aiuti finanziari è tenuto a versare la somma di € 50,00 a titolo di cauzione tramite vaglia postale/internazionale, che verrà restituita all’interessato al termine del corso. La concessione degli aiuti finanziari è subordinata a una frequenza costante, comunque non inferiore all’80% del monte ore complessivo. In caso contrario il Centro si riserva di non restituire il deposito versato e di non rilasciare l’attestato di frequenza.