Arco Bollani

Udine
Progetto
1556
Costruzione
1556
Stato di realizzazione
Esistente
Indirizzo
Piazza della libertà, Udine
Artisti
  • Palladio, Andrea
Committenti
  • Bollani, Domanico
Tipologia
  • Arco/Portale
  • Opera pubblica
Situato ai piedi della salita che porta al Castello, l’arco fu fatto erigere dal luogotenente veneto Domenico Bollani. L'intento è insieme autocelebrativo e di caratterizzazione veneziana della piazza Contarena (oggi piazza della Libertà), in funzione del Castello, centro di potere della Serenissima. 
I lavori, cominciati nell’aprile del 1556, si conclusero quattro mesi dopo, quando fu issato il leone marciano con le ali di rame. Il nome di Palladio risulta da fonti coeve, così come è documentato un suo intervento sette anni più tardi per l'ampliamento della strada di risalita al Castello e la valorizzazione della visibilità dell’arco.