Monumento a Giano Fregoso nella chiesa di Santa Anastasia dei Domenicani

Verona
Progetto
1560
Costruzione
1560
Stato di realizzazione
Esistente
Indirizzo
Piazza Sant'Anastasia, 2, Verona
Artisti
  • Palladio, Andrea (?)
Tipologia
  • Monumento
Il monumento al capitano della milizia veneta, il genovese Giano Fregoso morto nel 1529, è commissionato dal figlio Ercole allo scultore Danese Cattaneo che lo conclude e firma nel 1565. I caratteri stilistici dell’opera, esemplificata su un arco trionfale romano, e l’amicizia che lega Palladio a Cattaneo inducono a valutare l’ipotesi che l’architetto abbia fornito allo scultore il disegno e le sagome del manufatto.